EVENTI
Home Home Contatti Contatti Dove Siamo Dove Siamo Mappa Sito Mappa Sito
RUBRICA EVENTI
Numerosi sono gli avvenimenti, gli eventi e le cerimonie che vedono la partecipazione attiva dei rappresentanti della nobiltà dei nostri tempi. Sono occasioni senz’altro piacevoli a cui il nostro Studio partecipa sempre con grande entusiasmo attraverso i suoi componenti, come il Conte Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza,  che vogliamo qui condividere con chi come noi è amante e grande studioso di questo mondo ricco di storia e che ha contribuito e tutt’oggi contribuisce a lasciare un segno indelebile nei nostri giorni...
STUDIO  LEGALE  DI DIRITTO  NOBILIARE Eventi Chi Siamo Chi Siamo Chi Siamo Domande e Risposte Domande e Risposte Domande e Risposte Ultime Notizie Ultime Notizie Ultime Notizie Fons Honorum Fons Honorum Fons Honorum Istituto Internazionale di Diritto Nobiliare Storia ed Araldica Istituto Internazionale di Diritto Nobiliare Storia ed Araldica Istituto Internazionale di Diritto Nobiliare Storia ed Araldica Notizie Storiche Notizie Storiche Notizie Storiche Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale Corte Arbitrale Corte Arbitrale Corte Arbitrale Mappa del Sito Mappa del Sito Mappa del Sito Scrivi allo Studio Scrivi allo Studio Scrivi allo Studio CONTATTACI STUDIO LEGALE   DI DIRITTO  NOBILIARE Formazione Intervista
Massarosa (La Piaggetta). Su invito del Presidente del Lions Club Pietrasanta Versilia Storica, Prof. Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza, mercoledì 30 agosto è stato presentato nel salone di rappresentanza di Villa Ginori “Il Vuoto è Pieno di Vita” (ed. Nemapress, 2016), l’ultima raccolta di poesie scritte dall’Ambasciatore d'Italia presso la Santa Sede, Dott. Daniele Mancini. Tra le istituzioni presenti, il consigliere comunale alla cultura del Comune di Massarosa, Linda Frati che, dopo aver ringraziato le padrone di casa le Contesse Maria e Titti Claudia Gaddi Pepoli per aver messo generosamente a disposizione della collettività la loro suggestiva proprietà, si è complimentata a nome di tutta l’Amministrazione comunale, ed in particolare del Sindaco, con il Presidente Marchese della Fontanazza per la realizzazione di un evento culturale tanto prestigioso che dà lustro a tutto il territorio. È seguito l’intervento del Vice Prefetto della Provincia di Lucca, Dott.ssa Carmela Crea, che ha portato all'Ambasciatore e a tutti i presenti i saluti del Prefetto Dott.ssa Maria Laura Simonetti. La Dott.ssa Crea interpretando con sensibilità lo spirito dell’incontro ha ricordato l’importanza di divulgare opere come quella dell’Ambasciatore Mancini che, distaccandosi dalla dimensione della prassi quotidiana, offre spunti di profonda dimensione, veri e propri “stimoli per l’intelletto”. Ha introdotto il Presidente Petrini Mansi il quale ha ringraziato le Autorità partecipanti per la loro sempre pronta collaborazione e tutti i soci del Lions Club per la buona riuscita dell'evento, in particolare il Vice Presidente Tommaso Benucci, il Segretario Enrico Baldi, il cerimoniere Daniela Tesconi, il consigliere Cristina Strambi nonché gli amici Fausto Giumetti e Titti Gaddi Pepoli. Il Presidente – uno dei più apprezzati esperti di diritto nobiliare a livello internazionale con Studio a Viareggio – ha illustrato ad un pubblico attento e curioso la consanguineità geneologica tra i Conti Gaddi Pepoli ed i Marchesi Ginori Lisci, dai quali i primi hanno ereditato Villa Ginori, dimora storica di rara bellezza affacciata sul lago di Massaciuccoli. Dopo aver tracciato il profilo professionale del diplomatico Mancini, il Prof. Petrini Mansi ha, con enfasi e vigore, tracciato le linee principali del volume "Il Vuoto è pieno di Vita", un libro le cui pagine, con ispirato linguaggio poetico, rinviano al pensiero di filosofi, letterati e testimoni della fede di tutto il mondo. Così facendo l’Autore riesce a condurre il lettore per un percorso spirituale che è allo stesso tempo sapienziale ed esistenziale. Due i momenti di particolare intensità che hanno impreziosito l’incontro: la lettura delle poesie da parte della consorte dell'Ambasciatore la Dott.ssa Anna Rita De Luca Mancini, che è riuscita mirabilmente a trasmettere agli ascoltatori le emozioni contenute nei versi narrati attraverso un lessico finemente ricercato; l'omaggio musicale offerto dalla Fondazione Festival Pucciniano a cura della soprano Francesca Pacini accompagnata dal M° Emanuele De Filippis, che ha suonato il pianoforte che Giacomo Puccini suonava per i Marchesi Ginori Lisci. L'evento si è concluso con un pranzo preparato per l'occasione dal personale di Villa Ginori. Organizzato dal Lions Club Pietrasanta Versilia Storica e patrocinato dal Comune di Massarosa, dall’Associazione Cavalieri di San Silvestro, Chaine des Rotisseurs Bailliage Toscana Francigena, Ente per le Ville Versiliesi rappresentata dalla Dott.ssa Fiammetta Galleni, Associazione Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia rappresentata da Maria Assunta Casaroli, Amitié sans Frontières Firenze, Circolo del Principe, Fidapa Versilia rappresentata da Claudia Menichini, Fondazione Festival Pucciniano, Amici del Festival Pucciniano. Tra i tanti ospiti spiccavano S.Ecc. Elisabetta Kelescian già Ambasciatore d'Italia in Finlandia, la Contessa Claudia Hercolani, Gabriella Ferrari Bravo, Baronessa Orietta Ricci Risso, Don Roberto Luis Picciani di Borbone, Nobile Cesare Silvatici, il M° Biagio Andriulli,  Francesca Bardelli, Alfredo Iacopucci, Paolo Rametta della Scuola Sant'Anna di Pisa, l'avv. Massimiliano Kornmuller, Antonio ed Antonella Torre, Vito Poma, Tina Tanisi, Simona Bandettini, Carmen Pieretti, Nilufar Amir Djafari Rezaieh, immobiliarista Ing. Vincenzo Santoro, gallerista Diego Bovecchi, Giorgio Fedi, Elisabetta Strambi, John Jonk con Richard Kerr, al termine del pranzo un momento di festa per la Signora Anna Maria Selmi socia del Club Antiche Valli Lucchesi presente con le figlie Ornella ed Elena Da Tofori e per il Notaio Gianluigi De Paola presente con la madre Prof. Gabriella Iezzi che a sorpresa sono stati festeggiati con torte e candele scoppiettanti. Non da ultimo durante il pranzo è stata messa in palio una preziosa opera donata al Club dal generoso Mo Marco Nereo Rotelli, uno dei più apprezzati artisti italiani a livello internazionale che negli anni ha realizzato con le proprie creazioni una interrelazione tra l’arte e le diverse discipline del sapere, principalmente la poesia che, con il tempo, è divenuta un riferimento costante per il suo lavoro. https://www.tgregione.it/cronaca-versilia/presentata-villa-ginori-la-raccolta-poesie- dellambasciatore-daniele-mancini/ http://www.lagazzettadiviareggio.it/camaiore/2017/09/i-lions-pietrasanta-a-villa- ginori-per-la-presentazione-della-raccolta-di-poesie-dellambasciatore-daniele- mancini/
IL PRESIDENTE PETRINI MANSI PRESENTA A VILLA GINORI IL VUOTO E' PIENO DI VITA DELL'AMBASCIATORE DANIELE MANCINI
Da Sx Anna Rita Mancini, l'Amb. Daniele Mancini ed il Presidente Marchese Petrini Mansi Da sx il Vice Prefetto Carmela Crea, l'Amb. Daniele Mancini, il Consigliere Linda Frati ed il Presidente Marchese Petrini Mansi l'Ambasciatore Daniele Mancini, Presidente Marchese della Fontanazza, Amb. Elisabetta Kelescian e la Contessa Claudia Hercolani
24 settembre Villa Cardellini PESCIA presentazione saggio "Le Famiglie Nobili di Pescia" di E.P.M.d.F. 8 ottobre Villa Orlando TORRE DEL LAGO PUCCINI presentazione libro "Elena d'Italia, la Regina buona" di G.B.d.S.L.
  REALI E DIPLOMATICI OSPITI DEL CLUB LIONS PIETRASANTA A VILLA GINORI
Massarosa sabato 5 agosto 2017, Villa Ginori oggi Gaddi Pepoli grazie al Presidende del Club Lions Pietrasanta Versilia Storica, Prof. Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza,è tornata ai fasti di un tempo dimenticato ma non troppo lontano quando i Marchesi Ginori ricevevano teste coronate di tutta Europa. L'occasione è stata l'affascinante conferenza di astrologia di Massimo Bomba stilista ed astrologo romano. All'incontro ha partecipato come ospite d'onore, l'ultima figlia di Re Umberto e della Regina Maria José d'Italia, Sua Altezza Reale la Principessa Maria Beatrice di Savoia  che, accolta al suo arrivo dal Marchese della Fontanazza, ha ricevuto gli omaggi delle contesse Maria e Claudia Gaddi Pepoli, della Baronessa Orietta Ricci Risso nata dei Marchesi e Duchi de' Ferrari, delle Nobili Marcella ed Isabelle Grabau, del Conte Guido Anzilotti, dei Conti Enzo e Lucia Modulo Morosini, della Nobil Donna Elisa Saccomano Rocchi Burlamacchi dei Nobili Cesare e Gherardo Silvatici, del M° Biagio Andriulli, del Prof. Fausto Giumetti, del Prof. Lorenzo Franchini e di tanti altri rappresentanti delle storiche famiglie italiane. Dopo la visita al suggestivo giardino della villa lambito dalle acque del lago di Massaciuccoli, hanno portato i propri saluti alla Principessa Reale Maria Beatrice, il Sindaco di Massarosa Franco Mungai, S.Ecc. Daniele Mancini Ambasciatore d'Italia presso la Santa Sede ed il Vice Governatore distrettuale dei Lions Avv. Daniele Greco e di tanti altri rappresentanti Lions. Dopo la conferenza di Bomba che ha suscitato nei presenti grande curiosità ma soprattutto ha fatto riscoprire valori importanti oggi troppo spesso trascurati, ha preso la parola S.Ecc. l'Ambasciatore Mancini che ha ricordato un curioso aneddoto della sua esperienza indiana quando il Presidente di quel Paese si affidò alle congiunzioni astrali per fissare il giorno del suo insediamento. In chiusura, la notissima Elisabetta Viviani ha fatto ballare tutti, Ambasciatore compreso, con il Ballo di Simone, ha eseguito pezzi importanti di Gino Paoli e Charlie Chaplin concludendo la sua performance sulle note di Heidi la canzone del celebre cartone animato che ha fatto tornare tutti bambini. L'ultima sorpresa la grande torta con candela schioppettante per festeggiare il compleanno della Nobil Donna Tiziana Maschi, grande amica del Marchese della Fontanazza, appassionata e determinata ideatrice del Ballo dei Gigli di Santa Margherita Ligure. Così, sotto i bagliori di una magnetica luna piena, si è concluso un pomeriggio dedicato alle stelle e alla loro lettura da parte di uno dei nostri più autorevoli cultori della simbologia astrale. L'evento ha visto la partecipazione dei rappresentanti dall’Associazione Cavalieri di San Silvestro, Chaine des Rotisseurs Bailliage Toscana Francigena, Ente per le Ville Versiliesi con la Presidente Fernanda Giulini che ha presentato l'Associazione ed omaggiato la Principessa dell'ultima pubblicazione, Associazione Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia con la Presidente Maria Assunta Casaroli, Amitié sans Frontières Firenze rappresentata da Elena Cardini che ha esposto le finalità dell'unica Associazione al mondo che ha come Presidente onorario un Principe Regnante nella persona di S.A.S. il Principe Alberto di Monaco, Circolo del Principe, Fidapa Versilia rappresentata dalla Vice Presidente Claudia Menichini. Un particolare ringraziamento è stato espresso dal Marchese della Fontanazza ai soci del Club che hanno lavorato incessantemente per la riuscita ed al giovane e promettente attore Filippo Tabbi che ha assistito amorevolmente tutti gli ospiti. https://www.tgregione.it/cronaca-versilia/sua-altezza-reale-maria-beatrice-savoia- ospite-donore-villa-ginori/ http://www.lanazione.it/viareggio/magazine/foto/principessa-di-savoia-massarosa- 1.3318988 http://www.gonews.it/2017/08/06/maria-beatrice-savoia-ospite-del-club-lions- pietrasanta/ https://www.lagazzettadiviareggio.it/pietrasanta/2017/08/reali-e-diplomatici-ospiti- del-club-lions-pietrasanta-a-villa-ginori/
Il Marchese Emilio Petrini Mansi con il M° Massimo Bomba e S.A.R. Maria Beatrice di Savoia Il cerimoniere Daniela Tesconi, il Marchese Emilio Petrini Mansi, il M° Massimo Bomba, di fronte a S.A.R. Maria Beatrice di Savoia ed il Sindaco Mungai da sx l'attore Filippo Tabbi, il Marchese Emilio Petrini Mansi e la N.D. Tiziana Maschi Elisabetta Viviani con il Presidente Petrini Mansi Villa Ginori, da sx la Contessa Maria Gaddi Pepoli, Daniela Leush e S.A.R. Maria Beatrice di Savoia S.A.R. Maria Beatrice di Savoia, con il Marchese Emilio della Fontanazza e l'astro-stilista Massimo Bomba
EMOZIONI ED ANEDDOTI A VILLA GINORI CON VALIGIA DIPLOMATICA DEL DIPLOMATICO ANTONIO MORABITO
Domenica 2 luglio 2017 a Villa Ginori (Quiesa - Massarosa) su invito del Presidente del Lions Club Pietrasanta Versilia Storica Prof. Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza in un'atmosfera riservata ai grandi eventi è stato presentato il volume Valigia Diplomatica (Mind edizioni, 2017), l’ultima fatica letteraria di S.E. il Ministro Plenipotenziario Antonio Morabito. A fare gli onori di casa erano presenti per le istituzioni, il Sindaco di Massarosa Franco Mungai che ha ringraziato il Presidente Mansi per aver concesso al Comune di ospitare un evento culturale di così alta portata, richiamando nelle terre care al M° Puccini un eminente Ambasciatore della Repubblica Italiana, a cui il Sindaco ha donato una preziosa opera sulle ville storiche della lucchesia, assieme a oratori di grande prestigio. Ringraziamenti estesi anche alla padrona di casa la Contessa Claudia Gaddi Pepoli che ha messo generosamente a disposizione del Club Lions e della collettività la proprietà. Il Vice Prefetto della Provincia di Lucca Dott. Fabio De Fanti che ha portato all'Ambasciatore e a tutti i presenti i saluti del Prefetto Dott.ssa Maria Laura Simonetti. Con l’autore sono intervenuti: Prof. Arnaldo Colasanti (Consigliere del Ministro per l'Istruzione l'Università e la Ricerca Scientifica), che ha messo in luce la spiccata vena narrativa dell’Ambasciatore Morabito; Mons. Luigi Francesco Can. Casolini di Sersale (Presidente Associazione Cavalieri di San Silvestro), che ha toccato le corde dell’anima di tutto il vasto pubblico, evidenziando il legame profondo tra l’autore del libro e la famiglia calabrese di origine, nonché la fede sincera nella quale Morabito ha coltivato i propri studi; Barone Antonio Bellizzi di San Lorenzo (Università di Firenze), che ha impreziosito la presentazione attraverso una dotta relazione che ha tocato sia gli aspetti istituzionali che personali che hanno caratterizzato la carriera diplomatica dell’autore; Avv. Fausto Giumetti (Università di Firenze), il quale ha dato una lettura multidimensionale dell’opera, che si può leggere sia come manuale di diritto diplomatico che come romanzo di formazione; Maria Assunta Casaroli (Presidente Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia), la quale ha efficacemente ripercorso le tappe della missione che Morabito ha portato avanti tenendo alto il nome dell’Italia dall’Indonesia al Principato di Monaco; Dr. Fausto Bianchi  (Director Consulting - Florence Management Way), che, da ultimo, ha sottolineato come dalle pagine del romanzo emerga la passione che il suo autore ha profuso nel compiere il proprio dovere, molte volte in situazioni tutt’altro che facili.  Ha introdotto e moderato il Prof. Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza - Presidente del Club Lions Pietrasanta Versilia Storica il quale ha esordito con i dovuti ringraziamenti alle autorità civili, ai propri associati che hanno lavorato incessantemente per la riuscita dell'evento come il Vice Presidente Tommaso Benucci, il Segretario Enrico Baldi, il tesoriere Giuliano Angeli ed il cerimoniere Daniela Tesconi; alla cara amica Titti Gaddi Pepoli altresì spiegando ad un pubblico attento e curioso l'alleanza matrimoniale che ha permesso ai Conti Gaddi Pepoli di ereditare Villa Ginori, dimora storica di rara bellezza affacciata sul lago di Massaciuccoli. Nell'introduzione Petrini Mansi con enfasi ed una spiccata dote oratoria dipinge "Valigia Diplomatica" come un puro atto d'amore che l'autore restituisce alla famiglia ed alla terra d'origine, la Calabria. Ci sono stati tre momenti particolarmente emozionanti il primo, quando il Presidente, Marchese della Fontanazza, ha annunciato la dipartita della Principessa Orietta raggiungendo così l'inseparabile consorte Principe Luigi Boncompagni Ludovisi Rondinelli Vitelli amici ed assidui frequentatori della Versilia in particolare degli eventi culturali organizzati dallo stesso Petrini Mansi; il secondo, quando il Presidente ha voluto ricordare con un virtuale abbraccio teso alla consorte Piera ed alla figlia Vanessa, presenti, il compianto Nob. Alessandro Anzilotti Gambarini; il terzo, l'omaggio musicale, della soprano Francesca Pacini affacciata dalla finestra del salone della Villa e della pianista Elisa Montipò che ha accompagnato al pianoforte che suonava Giacomo Puccini per i Marchesi Ginori Lisci, a cura della Fondazione Festival Pucciniano, Amici del Festival Pucciniano. L'evento si è concluso con un ricco buffet a cura di Romina Ceragioli di Costumista Culinaria. Organizzato dal Lions Club Pietrasanta Versilia Storica e patrocinato dal Comune di Massarosa, dall’Associazione Cavalieri di San Silvestro, Chaine des Rotisseurs Bailliage Toscana Francigena, Ente Ville Versiliesi, Associazione Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia, Amitié sans Frontières Firenze, Circolo del Principe, Fidapa Versilia, Florence Management Way, Fondazione Festival Pucciniano, Amici del Festival Pucciniano. Con il contributo dell' azienda agricola catanese Luca Crimi, Aquaflor di Firenze e Pasticceria Alessia Puccinelli che ha altresì preparato il dolce con cui a sorpresa è stato festeggiato il compleanno del Dott. Cataldo De Gaudio Presidente del Club Viareggio Riviera. Oltre 180 persone hanno affollato il giardino antistante la facciata della villa, tra gli altri spiccavano esponenti delle istituzioni locali come la Consigliera del Comune di Viareggio Maria Stefania Carraresi, il Consigliere del Comune di Capannori Daniele Lazzareschi, regionali e provinciali dei Club Lions come il primo vice governatore distrettuale Daniele Greco con consorte Club Firenze Michelangelo, Colombini Alessandro e consorte in rappresentanza del Club Lucca Host, Ing. Camillo Poggi e consorte in rappresentanza del Club di Garfagnana, Antonio Torre con Antonella ed il neo Presidente Francesco Saviozzi del Club di Massarosa, Giancarlo Perazzini e consorte del Club di Pontremoli, il Dr. Giovanni Fausto e consorte Viareggio Versilia Host non sono mancati gli aristocratici come Nobile Augusto de Strobel di Fratta e Campocigno con la consorte Contessa Giulia Miari Pelli Fabbroni, scultore italo-svizzero Conte Giò di Busca, Nobile Lorenzo Puccinelli Sannini, i Nobili Carlo e Stefania Vivaldi Forti, Barone Fabrizio Formica con Carolina Cianchi, Barone Fabrizio Mechi, Alessandro Stiavelli con Nob. Eleonora di Grazia Gambarini, Conte Guido Anzilotti, l'Ing. Roberto Piccione con la consorte Nobil Donna Marcella Grabau con la figlia Eugenia e la nipote Maria Sole e tanti amici come Dr. Roberto Ceccatelli e consorte, Prof. Gianni Royer Carfagni e consorte, Gian Vittorio Serralunga con la Prof.ssa Elena Martinelli, Nilufar Amir Djafari Rezaieh, Notaio Carlo Frati, Arch. Giancarlo Dal Molin con N.D. Tiziana Maschi Presidente del Ballo dei Gigli di Santa Margherita Ligure, l'ex Sindaco di Lucca Pietro Fazzi, l'immobiliarista Ing. Vincenzo Santoro, i galleristi Diego Bovecchi e Fiammetta Galleni, Stefano e Michela Pistorozzi in rappresentanza di Chaine Firenze, Dr. Antonio Perrone, Vidali Antonio con Maria Luisa Luisi con lo zio il patriarca Giuliano, Psichiatra Alessandra Scarpato, Tina Tanisi, Avv. Giancarlo Bucarella e consorte, Dr. Carmine Carraro, Avv. Marco Boccella,  Avv. Luigi Bernacca con Cicci Elisabetta Barandoni, Cristiano Canese, il Dr. Raffaele Politi e consorte, Avv. Filippo Ciampolini, Leonardo Rivalenti, Maria Chiara Luongo con Federico Pincione, Emiliano e Marta Giglioli, Dottor Giorgio Fedi, l'Avv. Serena Torre e molti altri.
Il Sindaco Franco Mungai a Villa Ginori per Valigia Diplomatica il Presidente Petrini Mansi con Mons. Casolini di Sersale a Villa Ginori da Sx Berretti di Chaine Firenze, S.E. Amb. Morabito, Mons. Casolini di Sersale, il Presidente Petrini Mansi ed il Cerimoniere Signora Tesconi Da sx il Vice Prefetto Dr. Fabio De Fanti, Mons. Casolini di Sersale ed il Presidente Petrini Mansi Evento del 2 luglio a VILLA GINORI per Valigia Diplomatica